Adrano: è morto Alfio Sciacca, poeta e zampognaro molto conosciuto

È morto questa mattina ad Adrano, Alfio Sciacca, poeta dialettale molto conosciuto in città. Aveva 83. Nato il 20 agosto del 1934 lascia ad Adrano numerose poesie gran parte dedicate proprio alla sua città. Era conosciuto in paese anche per le sue partecipazioni alle novene natalizie. Alfio Sciacca suonava la zampogna. Ha iniziato a scrivere poesie nel 1975 in occasione delle nozze d’oro dei suoi genitori. È stata infatti in quell’occasione che avvenne l’ispirazione che poi divenne quasi quotidianità. È stato Video Star a scoprire le doti poetiche di Sciacca e a farlo conoscere al pubblico. Era il 1989 quando partecipò alla trasmissione condotta da Pippo Ventura, “Prima rassegna nuovi poeti” che vedeva competere poeti di tutto il comprensorio. Recitò diverse poesie, frutto della sua ispirazione, anche nel corso della seconda edizione del format andato in onda nel 1990 sempre su Video Star. Sciacca uomo umile, semplice e gentile lascia i suoi cari e la sua città in punta di piedi proprio come era nel suo carattere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *